Navigazione

Il cordon bleu: la star della cucina svizzera

Avventurati in un viaggio alle origini del cordon bleu e scopri nuove interpretazioni di questo famoso classico della cucina.

Il mito del cordon bleu

Il cordon bleu, con ripieno di prosciutto e formaggio, è molto apprezzato in tutte le cucine. Ma da dove proviene? Durante le nostre ricerche abbiamo trovato due teorie sull'origine del cordon bleu.

Schiff im Wasser

La nostra storia inizia nel 1929. La «Bremen», una nave passeggeri tedesca, fu premiata con il nastro blu per essere stata la più rapida ad aver attraversato l'oceano Atlantico. Per celebrare al meglio questo successo, il capitano diede l'incarico di organizzare un banchetto. Chiese al suo chef svizzero di preparare un piatto particolare con formaggio. Questi però aveva già scongelato la carne di vitello per il banchetto. Un paio di esperimenti più tardi, al cuoco venne la semplice idea di riempire la carne di vitello con prosciutto e formaggio e infine di impanarla. Battezzò la sua creazione cordon bleu, in onore del nastro blu ricevuto per l'attraversata record.

Straße mit Häusern

La seconda storia ci porta in un piccolo ristorantino presso Briga, nel Vallese, dove la cuoca era tormentata da un problema: non aveva abbastanza lonza di maiale da offrire ai suoi ospiti. Ma in questa situazione di emergenza le venne un'idea geniale. Tagliò la lonza in fettine sottili, le riempì con prosciutto e formaggio e le fece impanare. Visto che gli ospiti apprezzarono il piatto decise di aggiungerlo al menù chiamandolo cordon bleu. Ai tempi ciò significava "alla maniera della buona cuoca".

Se il cordon bleu fa tutt'oggi parte dei classici lo deve alla sua versatilità: dalla carne, al ripieno fino alla panatura, il cordon bleu consente sempre di provare varianti nuove.

La scelta della carne giusta

Occorre tenere in mente una sola cosa: la qualità della carne. Infatti, la base per un buon cordon bleu è carne di ottima qualità. Il classico cordon bleu viene preparato con carne di vitello o di maiale. E per una versione più leggera si può optare per il pollo.

Cordon bleu wird auf Brett dünn geklopft

Per quel che riguarda il ripieno non ci sono limiti

Col passar del tempo si sono create numerose varianti di ripieno per il cordon bleu. Cordon bleu all'ananas, la variante grigionese con formaggio di montagna ed erbe aromatiche oppure con crauti: per il ripieno non ci sono limiti alla fantasia. Mettiti dunque all'opera e scopri qui molti sorprendenti ripieni per il tuo cordon bleu.

Cordon bleu Füllung

La panatura non è sempre la stessa

La panatura classica

Anche per quel che riguarda la panatura vi sono diverse versioni. Le seguenti panature sono le più classiche:

  1. Panatura alla parigina: il cordon bleu viene dapprima passato nella farina e quindi nell'uovo. Qui si rinuncia consapevolmente all'impiego di pangrattato.
  2. Panatura alla milanese: il cordon bleu viene di nuovo passato nella farina e nell'uovo. Infine però viene impanato con una miscela di formaggio a pasta dura e pangrattato.
  3. Panatura viennese: scopri qui come preparare con successo la panatura più classica.
Cordon bleu wird paniert

Panature variegate

Nel corso degli ultimi anni si sono sviluppate numerose nuove varietà di panatura. Un esempio è dato dalla panatura alle patatine che sostituisce il pangrattato con patatine frantumate. Chi invece preferisce nachos, li può utilizzare al posto delle patatine. Un'opzione sana è per esempio la panatura con fiocchi d'avena ed erbe aromatiche oppure con cornflakes. Esistono però numerose altre ricette che aspettano di essere scoperte da te.

RICETTE PER TANTI VARIEGATI CORDON BLEU:

ORA SU MIGUSTO!

Ti potrebbe interessare anche